OK Google parla con TIM

Ma che diamine significa questo titolo?

TIM è il primo gestore telefonico, del nostro paese, che supporterà l’utilizzo del Google Home Assistant per fornire un servizio di assistenza ai propri clienti. Tutto questo grazie alla nuova rivoluzione digitale che TIM sta mettendo in atto come l’integrazione con la piattaforma Google.


“Il nuovo canale di caring ad interazione vocale, integrato con l’Assistente Google, permetterà a TIM di rafforzare la propria presenza nel contesto dell’ecosistema digitale multi-canale in cui vivono i nostri clienti”, è ciò che ha dichiarato Raimondo Zizza, Responsabile Information Technology & Digital Solutions di TIM.

Per poter interagire con il Google Home Mini e riceve informazioni riguardanti il proprio profilo TIM o il proprio piano tariffario ci basterà, attraverso il comando vocale, pronunciare “OK Google, parla con TIM” per riceveremo le news del caso.

Questo nuova implementazione è disponibile da lunedì 29 ottobre; si può usufruire di questa funzionalità su dispositivi Android e iOS e speaker come Google Home e Google Home Mini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...